Cerca
  • MARIO FIUMARELLI

AVVISO PUBBLICO ITIA EBOLI

Aggiornato il: 30 lug 2020

AVVISO PUBBLICO


PER LA CREAZIONE DI UNA SHORT LIST DI SOGGETTI PROFESSIONALMENTE IDONEI A CUI CONFERIRE EVENTUALI INCARICHI PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ NELL’AMBITO DELL’ATTUAZIONE DELL’AZIONE A) Centro Famiglia e Tutoraggio domiciliare

Riapertura delle liste per sette giorni lavorativi a partire dal 15/07/2020 (causa problemi con la PEC la data di scadenza sarà il 30/07/2020)


PREMESSO CHE:

- con decreto dirigenziale DD 191 del 22/06/2018 DGR n.317 del 31/05/2017, la Regione Campania ha approvato l’Avviso Pubblico non competitivo “I.T.I.A. Intese Territoriali di Inclusione Attiva”, a valere sull’Asse II POR Campania FSE 2014/2020, finalizzato a promuovere la costituzione di Intese Territoriali di Inclusione Attiva per l’attuazione di misure di contrasto alla povertà attraverso la realizzazione di Centri Territoriali di Inclusione;

- con decreti dirigenziali della Direzione Generale per le Politiche Sociali e Socio-Sanitarie della Regione Campania n. 22 del 11.02.2019, n. 38 del 18.02.2019 e n. 45 del 25.02.2019, sono state approvate tutte le proposte progettuali presentate;

- con successivo decreto dirigenziale n. 98 del 10 aprile 2019, è stato ammesso a finanziamento il progetto denominato “ Centro Territoriale di Inclusione Sociale”

CONSIDERATO CHE:

- si è formalmente costituito in ATS il partenariato della proposta progettuale ammessa a finanziamento dalla Regione Campania, conferendo ruolo di Capofila e mandato collettivo speciale di rappresentanza all’Ambito S3 ex S5 con Eboli Comune Capofila.

- la Regione Campania con decreto dirigenziale n. 191 del 22/06/2018 ha approvato lo schema relativo all’ Atto di Concessione, in linea con il format allegato al Manuale delle procedure di gestione del POR Campania FSE 2014-2020.

- l’ambito territoriale S3 ex S5 ha sottoscritto con la Regione Campania la Convenzione disciplinante l’attuazione degli interventi di I.T.I.A. presentato ai sensi dell’Avviso pubblico “I.T.I.A.” Intese Territoriali di Inclusione Attiva nonché, termini e modalità di erogazione del finanziamento.

- ai sensi del richiamato decreto n. 191 del 22 giugno 2018, tra le attività del progetto, “Centro Territoriale di Inclusione Eboli Sele Alburni - ESA è stata programmata l’Azione A, la cui attuazione è stata affidata all’ENTE del Terzo Settore La Rete Coop. Sociale a r.l.;

Tutto quanto premesso e considerato;

SI RENDE NOTO

Art. 1 – Finalità

La manifestazione di interesse, di cui al presente Avviso, ha lo scopo di formare una short list per il reperimento di risorse professionali da impiegare nell’ambito delle azioni “ Centro Famiglia e Tutoraggio domiciliare” tra le figure richieste: mediatore familiare, psicologo, educatore professionale, pedagogista, assistente sociale. Tali attività sono mirate allo sviluppo di collaborazioni per l’attuazione di attività in capo alla Coop. Sociale La Rete a r.l..

Art. 2 - Competenze professionali richieste

La tabella seguente indica le professionalità per le quali è aperta la presente short list. I candidati che vogliono presentare domanda devono dimostrare di possedere i titoli di studio, le competenze e le esperienze coerenti con le attività indicate, nonché i requisiti riportati al punto successivo.

I candidati possono presentare candidatura per più di una posizione.

FIGURA PROFESSIONALE RICHIESTA TITOLI Mediatore Familiare Laurea Specialistica in materie giuridiche, sociologiche, psicologiche e scienza della formazione e o dell’educazione ed equipollenti esperienza nel campo almeno ad anni 1. Psicologo Laurea Triennale o Diploma di Laurea in materie psicologiche ed equipollenti espletamento dell’esame di Stato esperienza nel campo pari almeno ad anni 1. Educatore Professionale Laurea scienze dell’educazione e della formazione classe di laurea L-19 in Educatore Professionale o Diploma universitario di educatore professionale ed equipollenti esperienza nel campo da almeno anni 1. Operatore Corso di formazione attestante il titolo necessario o equipollenti ed esperienza lavorativa di almeno 1 anno. Pedagogista Diploma di laurea abilitante nelle classi di laurea magistrale LM-50 programmazione e gestione dei servizi educativi, LM-57 scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, LM-85 scienze pedagogiche o LM-93 teorie e metodologie dell’ e-learning e della media education e ed equipollenti Assistente Sociale Laurea nella classe 6 scienze del servizio sociale ex dm 509/99 o Diploma universitario in servizio sociale esperienza minima di anni 1.

Art. 3 – Requisiti per l’ammissione

Possono richiedere di essere inseriti nella short list prescelta tutti coloro che, alla data di scadenza per la presentazione della domanda, risultano in possesso sia dei requisiti richiesti per il profilo prescelto sia di quelli di ordine generale:

· cittadinanza di uno degli Stati Membri dell’Unione Europea;

− per i candidati di nazionalità straniera costituisce ulteriore requisito di ammissibilità la buona conoscenza della lingua italiana scritta e parlata

· godimento dei diritti civili e politici;

· non essere stato interdetto da pubblici uffici con sentenza passata in giudicato;

· non aver riportato condanne penali per reati contro la Pubblica Amministrazione, con sentenza passata in giudicato;

· abilità nell’uso dei più comuni strumenti e programmi informatici.

Art. 4 - Modalità e termini di presentazione delle domande

La domanda redatta in carta semplice, come da modello allegato, dovrà essere sottoscritta dal candidato e inviata esclusivamente con una delle seguenti modalità:

- con posta elettronica certificata del richiedente all’indirizzo itia.ambitos3@pec.it , indicando nell’oggetto “Short list Progetto “I.T.I.A. Intese Territoriali di Inclusione Attiva” per il reperimento di risorse professionali da impiegare nell’ambito delle azioni “Centro Famiglia e Tutoraggio domiciliare” SOGGETTI PROFESSIONALMENTE IDONEI A CUI CONFERIRE EVENTUALI INCARICHI PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ NELL’AMBITO DELL’ATTUAZIONE DELL’AZIONE A.”.

Le modalità di scelta per l’invio o la consegna sono ad esclusivo carico del mittente e la Coop. Sociale La Rete a r.l. declina ogni responsabilità in merito ad eventuali disguidi.

Alla domanda dovranno essere altresì allegati:

- curriculum vitae in formato europeo, dettagliato, datato e firmato, riportante le dichiarazioni ai sensi del D.Lgs. 196/2003 s.m.i. e dal Regolamento U.E. 679/2016;

- copia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Art. 5 - Selezione delle domande

Le domande pervenute saranno esaminate da una apposita commissione che accerterà la loro rispondenza ai requisiti richiesti.

I candidati, che saranno in possesso dei requisiti richiesti, saranno inseriti, nella short list tenuta presso la sede della Coop Sociale La Rete, per le posizioni per le quali ci si è candidati e in ordine alfabetico, non essendo prevista la predisposizione di una graduatoria di merito.

La Coop. Sociale La Rete si riserva la possibilità di verificare la veridicità dei dati indicati nei curricula e di richiedere, in qualsiasi momento, i documenti giustificativi.

Art. 6 - Modalità di individuazione dei docenti

Il ricevimento della domanda di partecipazione alla short list e quindi del Curriculum Vitae non costituisce per la Coop. Sociale La Rete alcun impegno nei confronti del candidato all’inserimento nella Short list, che sarà condizionato alla verifica del possesso dei requisiti e delle dichiarazioni fornite.

La costituzione della short list non prevede la predisposizione di graduatorie e l'inserimento nella stessa non comporta alcun diritto da parte dell'aspirante a ottenere incarichi professionali.

L’eventuale affidamento dell’incarico avverrà sulla base delle specifiche esigenze della Coop. Sociale La Rete a r.l. e in funzione dei colloqui preliminari all’eventuale assegnazione anche al fine di verificare i curricula con l’acquisizione di relative certificazioni e documentazione.

La short list manterrà la sua validità fino a conclusione delle attività progettuali.


8. Ulteriori informazioni

Il presente avviso viene pubblicato sul sito della Coop. Sociale La Rete WWW.COOPLARETE.COM; viene inviato per conoscenza anche all’Ambito Territoriale Capofila del progetto.

Art. 9 - Trattamento dei dati personali

Ai fini dell’informativa sulla privacy, il richiedente è tenuto a sottoscrivere l’allegato A “Domanda di Iscrizione”. I dati di cui il soggetto promotore Coop. La Rete a r.l. entreranno in possesso, saranno trattati nel rispetto delle vigenti disposizioni dettate dal D.Lgs. 196/2003 s.m.i. e dal Regolamento U.E. 679/2016 ed utilizzati esclusivamente per le finalità legate alla gestione del servizio medesimo. In particolare:

· I dati personali forniti verranno raccolti e trattati esclusivamente per gli adempimenti connessi al presente regolamento;

· Il trattamento dei dati sarà effettuato dai dipendenti e/o collaboratori incaricati al trattamento, con supporto cartaceo e/o informatico;

· Il conferimento dei dati è obbligatorio per avviare il procedimento relativo al presente regolamento;

· Il titolare del trattamento è la Sig.ra Valentina de Criscienzo.

In ogni momento sarà possibile esercitare i diritti previsti del D.Lgs. 196/2003 s.m.i. e dal Regolamento U.E. 679/2016 nei confronti del titolare del trattamento, rivolgendosi alla Coop. Sociale La Rete a r.l..

DOMANDA SELEZIONE riapertura ITIA
.docx
Download DOCX • 26KB

275 visualizzazioni0 commenti

©2020 di Cooperativa Sociale La Rete. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now